Unsere Geschichte

Nel 1941, la IVK (in tedesco: Interverbandskomission, che si traduce come Commissione Interfederazione) fu chiaramente definita come una commissione della SSS (Società Svizzera di Salvataggio) e quindi dipendente dalla conferma annuale dell'assemblea dei suoi delegati. Nella seconda riunione del 3 maggio 1941, fu espresso il desiderio che l'IVK diventasse un'organizzazione ombrello indipendente dalla SSS. La SSS sarebbe rappresentata da un voto come tutte le altre federazioni. È stato autorizzato a fornire il presidente della commissione.

I primi statuti furono redatti e adottati nella riunione del 4 luglio 1942. Entrarono in vigore l'8 maggio 1943. Il primo presidente fu Armand Boppart, che tenne questa posizione per otto anni.

Il 20 marzo 1954 il Dr. Ernst Strupler fu eletto nuovo presidente dell'IVK. Nel suo primo rapporto annuale, le differenze di opinione con la SSS erano evidenti. In una lettera alle federazioni membri dell'IVK del 12 febbraio 1955, la SSS insistette che "l'IVK è una commissione sussidiaria della SSS, cioè è un'organizzazione subordinata e non un'organizzazione ombrello, come i delegati delle federazioni avevano già stabilito nel 1941".

Successivamente, tutte le federazioni membri hanno deciso a favore dei nuovi statuti e del cambiamento del nome dell'IVK in IVSCH (tedesco: Interverband für Schwimmen, che si traduce come Interfederazioni per il nuoto)

I test di nuoto svizzeri a tre stadi sono stati lanciati nel 1957. Nel 1958, il primo anno, furono organizzate 200 prove e furono assegnati 2850 distintivi.

La "Coordination Suisse Romande" diventa la "Cellule Romande" sotto la direzione di Marco Astolfi, appena eletto nel consiglio di amministrazione e membro della commissione tecnica.

Nel 1988, il materiale didattico per il nuoto prescolare è stato rielaborato. Il primo stemma, "il leone marino", è apparso.

Questo anniversario sarà il gala degli sport acquatici. Secondo la lettera del presidente del 12 aprile 1991, l'evento dovrebbe presentare al pubblico la diversità delle attività acquatiche attraverso i diversi membri dell'IVSCH. La festa si sarebbe tenuta alla piscina Oerlikon di Zurigo.

Purtroppo, la mancanza di risorse personali e finanziarie ha costretto il comitato a cancellare la celebrazione del 50° anniversario dell'IVSCH.  Sarà infine celebrato nel quadro di una riunione di delegati.

Il 4 maggio 2002, una memorabile riunione di delegati si tiene sul Gurten. I delegati approvano il documento strutturale presentato e gli obiettivi annuali che ne derivano.

Visione, energia e cooperazione - e soprattutto la volontà di evolvere - portano a :

  • Determinare che potrebbero essere adottati statuti più contemporanei.
  • Far approvare i compiti principali da tutti i delegati.
  • Il cambio di nome da IVSCH a swimsports.ch è stato approvato con 11 voti contro 2 dei presenti.

swimsports.ch mette piede in Ticino con Gianni De Stefani e fonda l'Antenna Ticinese.

Il concetto dei distintivi motivazionali è stato sviluppato nel 2004 e introdotto nel 2005. I sei distintivi: anatroccolo, cigno, foca, ippopotamo, tartaruga e castoro servono come motivazione per gli studenti e non sono legati a nessuna condizione di test.

I test, concepiti nel 1957 e lanciati nel 1958 dai membri dell'IVK di allora, celebrano un piccolo giubileo. Le tre prove di nuoto con il famoso pesce e le tre onde d'oro, due d'argento e una di bronzo a seconda della prova diventano:

  • Sei distintivi motivazionali per i più giovani

  • Sette test di base

  • Otto prove di nuoto, salvataggio, pinneggiata, immersione e quattro prove combinate di nuoto sincronizzato

In totale, ci sono 57 diversi premi per i diversi sport acquatici e la familiarizzazione con l'acqua

Il Dipartimento dell'Educazione del Cantone di Zurigo riconosce il diploma di istruttore di nuoto (IN - Swimming Instructor) come diploma di insegnante di nuoto specializzato.

swimsports.ch espande la sua gamma di corsi per includere l'acqua-fitness.

Nel 2016, swimsports.ch celebra il suo 75° anniversario. Il passaggio da IVK a IVSCH e poi a swimsports.ch è una storia di successo.

L'anniversario viene celebrato con attività dentro e intorno all'acqua seguite da una cena di gala. Non meno di 80 ospiti hanno contribuito al successo di questa bella giornata.

Nell'ambito della digitalizzazione e per aumentare la facilità d'uso, swimsports.ch ha deciso di rinnovarsi. Oltre a una nuova homepage, mostriamo anche i nostri colori con i nuovi loghi e manteniamo solo il ".ch" nell'indirizzo e-mail.