Test di nuoto 1 - 8

Obiettivo principale: crawl

sensazioni acquatiche

25 m pagaiare sul dorso.
In posizione ventrale, le gambe passive, i polsi e le mani disegnano un otto
sotto il corpo vicino ai fianchi. Posizione dei gomiti in avanti, le mani in
estensione degli avambracci.
Le braccia sono piegate e un poco discoste dal corpo. Solo gli avambracci si
muovono.
Respirazione laterale o davanti.

fase subacquea

16 m

Tuffarsi dal blocco di partenza seguito da varie trazioni delle braccia
sott’acqua.
Dopo la prima bracciata con ondulazioni a delfino, portare le braccia in avanti
sotto al corpo, seguito da una battuta di gambe a rana.

resistenza – respirazione

100 m

Limite tempo 2.15 minuti

Nuoto a crawl completo con respirazione a 3 tempi. Movimenti continui e
capriole correte.

 

resistenza – gambe

50 m
Tempo limite 1.45 minuti

Battuta di gambe a crawl in posizione ventrale. Braccia allungate in avanti con una tavoletta.
Volto immerso.

 

4 stili

100 m
Tempo limite 2.00 minuti

100 m, 4 stili completi.
Metodo e stile di nuoto, compresa la partenza e la virata, secondo le regole FINA in vigore.

velocità

Tempo limite 15 secondi

In posizione freccia ventrale le mani toccano il muro con battute di piedi a
crawl.
Al segnale di partenza, fare una rapida capriola con una forte spinta dalla
parete, riprendere a nuotare in posizione dorsale con battute a delfino poi
scatto dorsale per 10 m.