Nuoto simmetrico:
La propulsione è data da movimenti delle braccia e delle gambe simultanei e simmetrici. La battuta delle gambe e la bracciata sono dipendenti l'una dall'altra e coordinate. Sono stili simmetrici la rana, la rana-dorso e il delfino.

Criteri di valutazione:
Movimenti ondulatori del tronco e delle gambe con trazione delle braccia, le braccia devono essere portate in avanti contemporaneamente e sopra la superficie dell'acqua. E permesso il tuffo di partenza.

Profondità dell'acqua: 120-200cm